GIOCO:

QUATTRO CANTONI

Servono 5 giocatori: i 4 che occupano i “cantoni” e uno che sta nel mezzo. L’obiettivo è passare da un cantone all’altro senza che il proprio posto venga occupato dal giocatore nel mezzo. Se ciò accade, si va in centro.

 

Si tratta di un gioco che appassiona i più piccoli da generazioni e generazioni. Ed è possibile svolgerlo sia al chiuso che all’aperto. 

Partiamo proprio dalla gestione dello spazio. Occorrerà innanzitutto delimitare un campo, grande più o meno come una stanza. La forma del campo deve avvicinarsi il più possibile a quella di un quadrato. I 4 angoli, che rappresentano appunto i 4 cantoni, andranno segnalati. Potrete utilizzare una corda, un gessetto, un barattolo. Insomma ciò che avete sottomano.

Si gioca preferibilmente in 5. Quattro bambini posizionati agli angoli e uno al centro. Le posizioni verranno scelte tramite conta.

Al momento in cui verrà decretato l’inizio della partita, i giocatori posizionati ai 4 cantoni dovranno cambiare angolo, mentre il giocatore centrale cercherà di rubare un cantone. Chi rimane fuori dagli angoli, si sposta al centro.

Questo sito è cookie free e non utilizza cookie di profilazione proprietari. Ciò nonostante, usando script per i maggiori social network, a tutela degli utenti, esponiamo la cookie law con le procedure per la disattivazione dei cookie sul proprio browser. La navigazione del sito prevede il consenso all'uso dei cookie

Scopri di più
Accetta